ANDREA BIANCONI / TUNNEL CITY

Il tema del tunnel, inteso come vortice in cui tutto avviene dopo e prima l’entrata e l'uscita, simbolo delle infinite possibilità dei significati, viene sviluppato attraverso un ricco percorso espositivo fino a creare una vera e propria mappatura, che trova la sua valenza infinita e nascosta nell'intimità dello spettatore.


Dal 15/11/2014 Al 11/01/2015

Tunnel City: in apparenza, una figura retorica, un ossimoro, che ammicca ad una realtà in cui gli opposti si tollerano a vicenda e, anzi, hanno bisogno l’uno dell’altro. Potrebbero essere le viscere buie del pensiero e la loro emersione verso la chiarezza, la sedimentazione ideativa e il passaggio verso l’azione. Solo che si tratta sempre di uno spazio di frontiera, di una linea di transito. Se guardiamo le gabbie di Without a real limit, facciamo esperienza di una prigionia, ma gli specchi messi sul fondo tolgono ogni dimensione apparente e introducono una distanza che è misurabile solo dall’immaginazione. Ma soprattutto portano il fuori ad essere presente nel dentro, l’osservatore a far parte dell’opera. Se invece spostiamo la nostra attenzione sulle tele fatte di frecce che vorticosamente si flettono, si spezzano, si arrestano, ricominciano, abbiamo la sensazione di essere davanti all’avventura di linee che sembrano muoversi alla cieca, come stelle filanti e riccioli di schiuma. In realtà sono equilibratissime, calcolate, insieme protese e tese.


ultime mostre


DOVE - Juan Eugenio Ochoa

27/05/2017

Assenza presenza luce ombra, questi sono i temi che dominano le tele di Juan Eugenio Ochoa. Atipogra

Read more...

Tre anni sulla Pietra

16/03/2017

Stefano Mario Zatti, Giorgia Fincato, Marta Allegri

Read more...

The Perfect Tannery

13/10/2016

ATIPOGRAFIA presenta Stuart Franklin / Mark Power THE PERFECT TANNERY un progetto fotografico

Read more...

ARCHÈ. Ben prima del nome chiamato.

09/06/2016

Personale di Mirko Baricchi dal 9 giugno al 17 luglio 2016 negli spazi di Atipografia.

Read more...

Erranza / Del Radicante e di altri segni

31/03/2016

Giovedì 31 marzo 2016 inaugura Erranza, bipersonale di Elisa Bertaglia ed Enrica Casentini curata d

Read more...