ATIPOGRAFIA

Nel 2014, sui resti di una storica tipografia di fine Ottocento, nasce Atipografia.
1000 metri quadrati di muri e ambienti che trasudano storie appassionate e più di cento anni dedicati alla cultura.
Gli spazi sono stati ripuliti e mantenuti intatti e oggi ospitano due grandi aree espositive, una stanza per corsi e workshop, una bellissima  terrazza e uno studio di registrazione dedicato alle interviste per la nostra webradio. 
L’ex casa del custode oggi è utilizzata come residenza a disposizione degli artisti.

Atipografia è un’associazione culturale e vuole cercare di diffondere l’arte contemporanea in tutte le sue forme espressive e produttive.

Il grande tema del 2016 di Atipografia è Epoché. Il termine greco che indica l'atto di "sospensione dell'assenso", considerato dagli antichi scettici come necessario, data l'assoluta incertezza di ogni conoscenza concernente la realtà esterna.

Lo spazio

Atipografia, da affascinante reperto di archeologia industriale è diventata: uno spazio espositivo, uno studio, una residenza a disposizione di artisti e curatori, uno spazio per lezioni conferenze e workshop, una web radio, un luogo aperto a chiunque voglia leggere i linguaggi della cultura contemporanea. Atipografia...

DOMENICA 25 SETTEMBRE 2016 ore 12

MUSEO ARCHEOLOGICO NAZIONALE DI NAPOLI “Ashes to ashes.Encausti.” di Mats Bergquist a cura di Elena Dal Molin e Marco De Gemmis.

Read more...

14 - 17 OTTOBRE 2016

ATIPOGRAFIA AD ARTVERONA PER I7- spazi indipendenti

Read more...